I bianchi friulani in 4 appuntamenti

Sta diventando una piacevole abitudine l’incontro romano con i vini della doc Friuli Grave, la più grande denominazione friulana. Da domani, martedì 27 maggio a giovedì 5 giugno saranno ben quattro le degustazioni che vedranno protagonisti i vini bianchi. Quattro appuntamenti nel corso dei quali alcune delle più note firme del giornalismo enogastronomico capitolino condurranno per mano gli appassionati romani attraverso un viaggio fatto di profumi, colori e sapori. Si parte martedì 27 maggio con una suggestiva degustazione in battello (partenza puntuali alle 18,15 dal Molo di Ponte Sant’Angelo) a bordo della Motonave Agrippina Maggiore. Il giorno dopo, mercoledì 28, serata speciale alla «Limonaia» di Villa Torlonia: dalle ore 19 uno spuntino all’aperto abbinato a vini bianchi del territorio. Nuova gita in battello martedì 3 giugno alle 18,15. E alle 18.30 di giovedì 5 giugno degustazione all’enoteca Palombi di Testaccio. «Il rapporto con il pubblico romano è ormai consolidato - sottolinea Piergiovanni Pistoni, presidente del consorzio di Tutela Vini DOC Friuli Grave - e per noi è un piacere, ogni anno, confermare questo appuntamento con la Capitale». Degustazioni gratuite ma su prenotazione (tel. 0645491984 o 0645491985).