I bimbi a «caccia» di dispersi con Rex

Osservare «dal vivo» l’arresto di uno spacciatore da parte della Polizia locale con il supporto dei cani anti-droga. «Come nei film americani!», esclama uno dei tanti ragazzini presenti ieri al parco Berna, in Zona 6. L’iniziativa, organizzata dal Comune assieme alle forze dell’ordine cittadine, recava il titolo «Amica sicurezza». Cioè la legalità spiegata ai più piccoli, con esempi ed esercitazioni sul campo: unità cinofile della Protezione civile in azione per il ritrovamento di persone disperse, coi bambini coinvolti «in diretta». Per molti è giocare a «nascondino» con dei compagni speciali. Dalla polizia municipale, dunque, ai carabinieri, dai vigili del fuoco alle guardie ecologiche volontarie e l’associazione nazionale Giacche verdi.
«Il nome dato alla giornata odierna - ha spiegato ai giovani partecipanti il vicesindaco con delega alla Sicurezza, Riccardo De Corato - non è stato scelto a caso. Vuol dire imparare a vedere gli agenti impegnati nella città come amici e non come soggetti ostili, come purtroppo a volte accade. Sono uomini che ogni giorno lavorano al nostro fianco, per la nostra serenità e incolumità». Il pubblico d’eccezione applaude. «La sicurezza - ha concluso De Corato - non è soltanto una risposta all’emergenza, ma un bene di tutti e indispensabile alla vita associata. Per voi ragazzi occasioni come questa possono essere il momento per conoscere e mettere in pratica i valori civili del senso civico e del rispetto delle regole, contro vandalismi e criminalità». Per Massimo Girtanner, presidente di Zona 6, «è necessario mostrare con la forza dell’esempio come operano le diverse forze dedicate alla tutela del territorio. Per questo abbiamo pensato a lezioni, giochi, esibizioni. I giovani devono essere avvicinati alla sicurezza anche con momenti di formazione, specie nelle periferie», aggiunge.
Sempre in tema di sicurezza ha dichiarato il capodelegazione della Lega Nord al Pirellone, Davide Boni: «Nessun “pacchetto” sarà mai troppo duro quando c’è in gioco la difesa di un diritto dei cittadini. Si tratta di avere il coraggio di inasprire le norme esistenti. Coraggio che la maggioranza di Prodi non ha mai dimostrato di avere...».