I book promuovono l’Italia agli ottavi

Il risultato più probabile è l’1-0 per Buffon e C. (5.50). Il Brasile campione (3.50) è avvicinato dall’Argentina (4). L’Inghilterra (8) è terza, l’Italia (8.50) quarta

Massimo Bertarelli

Sarà stata deludente l’Italia vista con gli Stati Uniti, ma gli esperti dei punti Snai sono ottimisti. Tanto è vero che per la vittoria finale gli azzurri hanno conservato la quota iniziale (8.50), mantenendo anche il quarto posto nella griglia di partenza. Il Brasile resta sempre il favorito numero uno, salendo però da 3.25 a 3.50, ma l’esplosiva Argentina ora l’incalza da vicino, scendendo da 7 a 4. Terza l’Inghilterra (da 7 a 8) davanti all’Italia, che precede la Germania (da 8.50 a 9) e la Spagna (che ha guadagnato sei punti, da 15 a 6). Quindi l’Olanda, leggermente migliorata (da 15 a 13), la Francia (precipitata da 13 a 22) e il Portogallo (da 20 a 22).
L’Italia è ancora in pole position per la vittoria del gruppo E (1.45) davanti alla Repubblica Ceca (3.70), ma è molto allettante la quota del Ghana (6), al quale basta la vittoria, probabilissima, ma gli esperti dei punti Snai la offrono a 2.15, contro la modestissima squadra americana (3), e la mancata vittoria degli azzurri con la Repubblica Ceca. Per il titolo di capocannoniere è balzato in testa lo spagnolo Villa (5) che conduce su Klose (6), Crespo (8), Adriano (10), Torres (12) e la coppia Henry-Van Nistelrooy (22). Avvertenza per il lettore: queste ultime quote non tengono conto delle tre partite giocate ieri, che hanno chiuso la seconda tornata della fase a gironi.
E veniamo alle sfide decisive per entrare negli ottavi. Da tener ben presente che squadre già qualificate, come l’Inghilterra, l’Argentina o la Germania potrebbero battersi ancora con grande impegno per vincere il girone, evitando così di trovare negli ottavi l’avversario (teoricamente) più ostico. L’Italia è favorita a 2 nell’incontro di giovedì con la Repubblica Ceca (3.60), mentre il pareggio è 3.10. Il risultato esatto più probabile è lo 0-1 per l’Italia (5.50); seguono l’1-1 (6), lo 0-2 (7), l’1-2 (7.50), lo 0-0 e l’1-0 (8).
Molto equilibrate, dicono i book, Svezia-Inghilterra, Portogallo-Messico, mentre l’Argentina è a 1.85 con l’Olanda (4). Come spesso succede con i gironi, in calendario ci sono sfide del tutto inutili, come Costa d’Avorio-Serbia, Costa Rica-Polonia, e salvo improbabili terremoti, Paraguay-Trinidad e Iran-Angola.