I Btp recuperano terreno

La relativa assenza del Tesoro sul mercato delle emissioni ha ridato tono al «secondario» che ieri ha recuperato buona parte delle flessioni dei giorni scorsi. E ciò nonostante la nuova ripresa dello spread Btp/Bund a 10 anni da 24 a 25 punti base. Riprendono i Btp per tutte le scadenze, a eccezione del «trentennale» rimasto senza scambi. Dopo una pausa, il Tesoro ha annunciato la prossima asta per 7 miliardi di Bot, 2.500 miliardi a 3 mesi e 4.500 miliardi a 12 mesi, per sostituire Bot annuali in scadenza.