I Btp rimangono al palo

Seduta interlocutoria per i titoli di Stato italiani, in attesa della decisione della Fed sui tassi, giunta a mercato chiuso. Negli ultimi scambi il Btp febbraio 2009 è salito ieri di 2 centesimi a 98,48 e rende 3,68%, mentre il cinque anni ha ceduto un centesimo a 98,76 per un rendimento di 3,83%. Sulla parte lunga della curva il decennale agosto 2016 è in calo di 1 centesimo a 96,79 e rende 4,19%. Il trentennale 1 febbraio 2037 rende 4,59% in flessione di 6 centesimi a 91,20.