I Btp si appesantiscono

Volumi molto scarsi sul secondario italiano che, in linea col mercato a livello europeo, registra un appesantimento. Il Btp febbraio 2009 cede 9 centesimi a 98,29 e rende 3,76%, mentre il cinque anni cala di 16 centesimi a 98,35 per un rendimento di 3,93%. Sulla parte lunga della curva il decennale agosto 2016 scende di 20 centesimi a 96,15 e rende 4,27%. Il trentennale 1 febbraio 2037 non ha visto invece scambi su Mts. Il Bund decennale tedesco passa di mano a 116,08, in calo di 24 centesimi.