I Bund chiudono in calo

I timori di inflazione in sede Ue manifestati da esponenti della Bce hanno appesantito i mercati dei titoli di Stato, con il Bund che arretra fino a quota 116 per chiudere poco sopra tale livello. Per mantenere costante l’interesse sui titoli di Stato italiani, il Tesoro ha annunciato il prossimo collocamento di un nuovo BtPei da 3 miliardi di euro, a 10 anni, indicizzato all’inflazione. Sul fronte delle banche è atteso a giorni il lancio di una cartolarizzazione di mutui residenziali di Pop. Milano per oltre 2 miliardi di euro.