I Bund recuperano terreno

Il superamento negli Usa dei rendimenti dei titoli a 2 anni rispetto a quelli a 5 anni non ha avuto ripercussioni in Europa, con il Bund in crescita di 30 punti a 121,89. Per quanto riguarda l’Italia nelle aste di ieri ha trovato conferma il rialzo dei tassi, con quello del Bot a 6 mesi passato dal 2,437 al 2,513%, mentre per il Ctz la crescita è stata di 29 cent al 2,49 per cento. La liquidità di fine anno ha consentito al Tesoro di acquistare sul mercato circa 3 miliardi di euro di titoli di Stato, con scadenze finali tra il 2009 e il 2010.