I campioni in carica contro lo spauracchio Ibrahimovic

Dal successo a sorpresa in Portogallo sono ormai passati 4 anni ma la Grecia non vuole smettere di stupire: nel girone di qualificazione numeri da record, grazie a 10 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Otto Rehhagel si affiderà ancora al capitano Basinas, tanto importante nel 2004 quanto deludente agli ultimi mondiali. La Svezia punta tutto sulla sua stella, Zlatan Ibrahimovic: ci sono ancora dubbi sulla tenuta per l’intera partita ma Lagerbäck conta in una grande prestazione dell’interista. Che in attacco sarà affiancato dal veterano Henrik Larsson (36 anni), tornato apposta per gli Europei.
I precedenti: La Svezia non ha mai battuto la Grecia: su 5 partite giocate, 2 vittorie elleniche e tre pari. Quella di oggi è la prima sfida ufficiale.