I carabinieri cercano romeno proprietario di 530 veicoli

Un immigrato romeno di 20 anni, risultato intestatario di ben 530 automobili in Italia, è stato denunciato in stato di irreperibilità dai carabinieri del nucleo radiomobile di Genova per falsità materiale ed evasione fiscale. Per le auto, infatti, non risulterebbe pagato nè il bollo nè l'assicurazione. L'ipotesi delle indagini, appena avviate dai carabinieri, è che le vetture venissero vendute senza regolare passaggio di proprietà a connazionali dell' intestatario privi di permesso di soggiorno. La vicenda è venuta alla luce domenica scorsa, quando i carabinieri hanno fermato due automobilisti impegnati in una sorta di gara clandestina di velocità tra le vie di Cornigliano. Le due auto sono risultate intestate alla stessa persona, un altro romeno, residente a Milano. L'altro ieri una terza auto, fermata per un controllo in corso Europa, è risultata intestata alla stessa persona. Un veloce controllo al PRA ha consentito di accertare che sono ben 530 le vetture di cui l'immigrato rumeno risulta proprietario.