I cattolici uniti per la famiglia

La maggioranza parlamentare ha impegnato il governo a presentare un disegno di legge sulle unioni civili entro la fine di gennaio. Quindi nelle prossime settimane lo scontro all’interno dell’Unione (e tra Ds e Margherita) si riproporrà al massimo livello. Il compromesso lessicale trovato nel programma elettorale non basta più. Nel dibattito sul riconoscimento di diritti alle coppie di fatto (sia etero sia omosessuali) riemergono le differenze tra la sinistra e i cattolici della coalizione che difendono la famiglia tradizionale.