I cellulari a un soffio dal sorpasso sulla tv

Gli sms imperversano e il Paese scopre il boom della cellulare-mania. Il numero di telefonini continua a crescere e incalza ormai quello delle tv presenti nelle case della penisola. L’ultima fotografia scattata dal Rapporto 2007 del Censis mostra infatti che, oltre a essere il secondo strumento di comunicazione dopo la televisione, il telefonino sta per sorpassarla. Quest’anno l’indice di penetrazione dei cellulari ha raggiunto infatti quota 86,4%, a un passo cioè da quello della tv che si attesta a 92,1%. Il telefonino è diventato così - rileva il Rapporto - «uno strumento d’uso praticamente quotidiano». E lo utilizza il 76,9% degli uomini e il 75% delle donne con punte di oltre il 96% per i giovani dai 14 ai 29 anni.