I centri sociali aggrediscono militanti di An

Un gruppo di autonomi ha aggredito alcuni militanti di Azione universitaria (Au). È accaduto ieri mattina intorno a mezzogiorno nel cortile della facoltà di Scienze politiche, in via Conservatorio, dove si trovavano una decina fra ragazzi e ragazze di Au. Gli autonomi, sbucati all’improvviso brandendo pesanti caschi integrali, hanno ribaltato il banchetto e aggredito i militanti di Au. A scatenare l’aggressione sarebbe stata la presenza, a detta degli autonomi «provocatoria» di una bandiera italiana. Uno dei ragazzi, senatore accademico del movimento universitario di An, è stato colpito al capo e portato in ospedale.