I Colori dell’Iride: ceramica e mito

Fino al 4 maggio a Castel Sant’Angelo la Provincia di Reggio Calabria, Assessorato alla Cultura e alle Attività Produttive in collaborazione con il Centro Europeo per il Turismo, organizza una mostra sulle ceramiche artistiche prodotte nel suo territorio dal titolo i «Colori dell’Iride». I 40 pezzi messi in mostra (maschere apotropaiche, orci a forma di riccio, pesci, piatti, anfore, babbaluti, pigne, quartare), realizzati da mani sapienti che tramandano un’arte millenaria, risalente ai coloni greci, vogliono rappresentare l’anima di una terra che vedeva nei multiformi aspetti del Mito e, poi, nella simbologia cristiana, la comprensione della realtà con le sue vere o apparenti contraddizioni, incongruenze e paure.