I comitati ricorrono al Tar contro la base americana

Vicenza. Alcuni cittadini e molte associazioni tentano la carta del Tar per bloccare la costruzione della nuova base militare americana all’aeroporto vicentino Dal Molin. Il ricorso viene discusso oggi a Venezia e si articola in cinque parti. Al centro c’è la violazione della Costituzione, che dice che l’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà di altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali». Una violazione che avviene anche destinando il territorio a infrastrutture per l’aggressione verso altri paesi e popoli.