I complimenti di Berlusconi

da Milano

Domenica scorsa era stata quella del trionfo mondiale. Questa è stata quella del derby perduto. Ma il presidente Silvio Berlusconi non dimentica il fair play neppure di fronte agli avversari più fieri. Così come accaduto anche nella scorsa stagione, il numero uno rossonero ha fatto visita nello spogliatoio dell’Inter al termine di un derby perso per fare i meritati complimenti a Mancini e ai suoi. Una tradizione che quest’anno era stata rinfrescata anche in occasione della vittoria della Roma a San Siro.
Berlusconi si è poi intrattenuto anche con i suoi giocatori, rimanendo per qualche minuto chiuso dello spogliatoio rossonero. E chi si aspettava una tirata d’orecchi o parole di piccola delusione è rimasto stupito: «Il presidente ci ha fatto i complimenti - ha spiegato Ancelotti -. E non per la vittoria a Yokohama, bensì per la prestazione nel derby».