I complotti immaginari

Un milione e 600mila pagine su Internet, oltre 3mila saggi e decine di film e documentari. Tutto questo materiale per sostenere che la distruzione delle Torri Gemelle non è opera dei terroristi. Per non parlare degli innumerevoli libri che accettano la teoria del «complotto». Contro questa visione, però, si schiera il volume 11/9. La cospirazione impossibile a cura di Massimo Polidoro (Piemme, pagg. 366, euro 14) che prende in esame fatti e antefatti dell’11 settembre, e con un’accurata ricostruzione scientifica nega la validità delle posizioni dei «complottisti».