I comunicati taroccati della Provincia

Finalmente il nuovo Presidente della Repubblica si è insediato: formulo i migliori auguri a lui e a noi. Ne abbiamo discusso anche in Consiglio Provinciale, ma in una giornata particolare, in cui si è passati dalla doverosa commemorazione delle vittime di Nassirya, all'esultanza per l'elezione di Napolitano, così come schiacciare il pulsante con cui prima si accende e poi si spegne la luce. Figurarsi se il Presidente Repetto perdeva occasione per avanzare immediatamente l'ipotesi di una visita imminente in Provincia del nuovo eletto alla più alta carica dello Stato. Un'altra intuizione propagandistica che segue il corso delle iniziative di questa (...)