I concorrenti Ballarò costa la metà Altrove bastano anche 80mila euro

Una puntata di «Annozero» costa circa 220mila euro. Se si guarda ai costi di realizzazione di altre trasmissioni «concorrenti, per esempio «Ballarò», si scopre che è una cifra molto alta. La trasmissione di Giovanni Floris, in onda ogni martedì su Raitre, secondo alcune stime di Viale Mazzini costa circa 52mila euro l’ora, comprensive di stipendio del conduttore. Insomma, meno della metà di «Annozero». E se si guarda ad altre trasmissioni di approfondimento giornalistico di Mediaset, sempre restando nel campo delle stime, si calcola che due ore in seconda serata arrivino a costare in media circa 80mila euro. Diverso il discorso per trasmissioni che vanno in onda più volte a settimana, come «Porta a Porta» che può arrivare anche a 100 puntate l’anno, i cui costi sono evidentemente più contenuti.