I coniugi dello spaccio: presi due insospettabili

In manette due insospettabili comiugi del litorale che avevano reperito sulla piazza romana mezz’etto di cocaina da piazzare a Civitavecchia durante le festività. I carabinieri dopo avere monitorato i movimenti, l’altra sera hanno deciso di aspettarli al loro ritorno da Roma per perquisirli. Nella loro macchina c’era la droga che una volta tagliata e rivenduta avrebbe fornito ai due oltre 9mila euro. Non solo: nella loro abitazione è stata rinvenuta una preziosa agendina coi nomi di clienti abituali e fornitori. la coppia è ora nel carcere di Borgata Aurelia.