I corsi di eco-guida per imparare a evitare sprechi

Uno stile di guida ecologicamente ed economicamente sostenibile fa risparmiare dai 200 ai 300 euro di carburante l’anno percorrendo una media di 15mila chilometri. Lo afferma uno studio di Euromobility che si è fatta promotrice del progetto eco-guida in collaborazione con Asc, co-finanziato dalla Fondazione Cariplo. «Nei corsi di eco-guida - puntualizza Lorenzo Bertuccio, direttore scientifico di Euromobility - il corsista può toccare con mano la differenza di consumo. Gli strumenti tecnologici applicati alle vetture, infatti, registrano, secondo per secondo, tutte le fasi di guida, calcolando anche il risparmio di Co2». Questa è la prima sperimentazione in Italia di pratiche di guida ecologicamente ed economicamente sostenibili, conseguente allo studio condotto nel 2007 da Euromobility, in collaborazione con l’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Cnr, che ha stimato in 920mila tonnellate annue il risparmio di Co2, valutato circa 20 milioni e pari a un risparmio di almeno 270mila tonnellate equivalenti di petrolio, che non andranno a incidere sulla bolletta energetica italiana. Euromobility ha scelto come partner tecnico l’Asc, azienda che da anni gestisce il Centro di sicurezza stradale di Vairano (Pavia) e organizza i corsi di GuidaSicura Quattroruote e GuidaSicura MezziPesanti.