I cristiani che vengono dall’Islam

Oggi alle 15.30 nell’aula Bausola dell’università Cattolica, largo Gemelli, viene presentato il libro «I cristiani venuti dall’Islam» - edizioni Piemme, pagine 224, 12.90 euro - di Giorgio Paolucci, caporedattore di «Avvenire», e Camille Eid, giornalista libanese collaboratore dello stesso quotidiano cattolico e di «Mondo e missione». Interviene Samir Khalil, gesuita egiziano, docente di storia della cultura araba e di islamologia presso l'università Saint-Joseph di Beirut, il Pontificio istituto orientale e il Pisai di Roma. Vengono dall'Africa e dall'Asia. Alcuni sono nati in Italia da famiglie di tradizione islamica. Nel nostro Paese sono ormai centinaia i musulmani che in anni recenti si sono convertiti al cristianesimo. Il libro raccoglie le loro storie.