I dati di Milano in controtendenza

Milano in controtendenza. Il commercio infatti è tornato a respirare nell'ultimo trimestre (+0,9%) e a spingerlo ancor più in alto potrebbero essere i saldi, che inizieranno il 2 luglio. Sono stati in particolare gli alimentari a trainare la ripresa del commercio al dettaglio: più 3,9%. Ma in forte espansione è anche il comparto di ipermercati e grandi magazzini (+4,9%). E dovrebbe continuare così, stando all'analisi della Camera di Commercio di Milano. La maggioranza degli esercenti (il 42%) si aspetta infatti una sostanziale stabilità delle vendite nei prossimi mesi, mentre ottimisti e pessimisti si dividono a metà.

Annunci

Altri articoli