I destini diversi di Anna e Lucia

Perugia, è il 14 dicembre 2003 e la storia è a lieto fine. Lucia, 31 anni, mette al mondo Paolo. È la conclusione di una battaglia, perché Lucia aveva scoperto di essere incinta,ma dopo aveva fatto un altro controllo: aveva un gravissimo problema cardiaco. I medici allora la misero davanti a una scelta: continuare la gravidanza e rischiare durante il parto, oppure interrompere la gravidanza e avere la certezza di salvarsi. Lucia rischiò per amore di quel figlio che stava arrivando. Fu brava e fortunata. Sorte diversa da quella di Anna, giovane donna di Cremona, che il 30 marzo 2001, ha pagato la scelta di continuare la gravidanza, con la morte. Ma con la gioia di aver dato prima la vita a suo figlio.