I diari della vera Lady Chatterley

Vanno all’asta i diari segreti della vera Lady Chatterley. Non fece l'amore con un guardaccia nelle stalle come racconta lo «scandaloso» romanzo di D.H. Lawrence, ma ebbe una relazione infuocata con un tagliapietre mentre lavorava nel suo giardino. Si tratta di Lady Ottoline Morrell (1873-1938), che fu la musa degli intellettuali del celeberrimo circolo di Bloomsbury ma anche l'amante di alcuni di loro. La casa d'aste Christie’s ha annunciato che domani a Londra verranno venduti la biblioteca e l'archivio di Lady Ottoline. Nell'archivio figurano centinaia di lettere inedite, tra cui molte di Virginia Woolf, T.S. Eliot, Bertrand Russell e John Maynard Keynes. Ci sono anche diari, fotografie e prime edizioni di libri con dediche autografe degli autori.