I dieci anni della St. John’s

Didi Ciolakova

La vulcanica contessa Marisa Pinto Olori del Poggio ha invitati a un convegno in occasione dei dieci anni della Saint John’s university a Roma, di cui lei stessa è vicepresidente. Tema dell’incontro, «Il ruolo dell’università nello sviluppo economico. Esperienze europee e americane a confronto». Il presidente del Campus di Roma Thomas McInerney e la contessa Pinto Olori del Poggio lavorano con entusiasmo alla diffusione dell’attività dell’ateneo, fondato nel 1870 dalla comunità Vincenziana d’America e che conta 20mila studenti in tutto il mondo, attratti dall’elevatissima qualità dell’insegnamento. Al convegno, a cui erano presenti il presidente della Saint John’s university Donald Hamington, il premio Nobel Rita Levi Montalcini e la vicesindaco Maria Pia Garavaglia, hanno partecipato tra gli altri Giancarlo Elia Valori (presidente dell’Unione industriali) e James Creagan (presidente della John Cabot university).