I disabili scendono in campo per giocare sempre in Casa

Arbitrerà Graziano Cesari, fischietto internazionale. Radiocronista Gianni Vasino, voce storica di «Novantesimo Minuto» e giornalista genovese. Per i campioni che saranno in campo sono stati richiamati in servizio i big del calcio internazionale. Oggi alle 16, sul campo sportivo di Borzoli, verrà disputato un triangolare da non perdere. Le maglie di Genoa, Sampdoria e Sestrese saranno indossate da atleti disabili di Genova, La Spezia e Savona.
Ma a vincere dovranno essere gli spettatori, che con la loro partecipazione potranno contribuire a raccogliere fondi per il progetto «Noi per la Vita». Tutte le offerte infatti saranno destinate a completare la ristrutturazione della Casa Famiglia per disabili di salita Bersezio a Sampierdarena, ormai prossima alla conclusione.
L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, è stata organizzata anche quest’anno dal «Panathlon International» Club Genova Levante, in collaborazione con la Sestrese calcio, la Federazione Italiana Sport Disabili e il Centro regionale servizi sociali.
Prima del fischio d’inizio di Cesari un volo di colombi richiamerà tutti a quello che deve essere lo spirito della giornata voluto dal Panathlon Clu: «Una festa dei disabili, condivisa da tutti». Per questo oggi sono invitati tutti gli enti, sportivi e non, a portare a Borzoli i loro associati, per assistere agli incontri e partecipare al rinfresco finale. Nel corso del pomeriggio si esibirà la Banda Musicale di Cornigliano.