I dolci protagonisti a Identità Golose

Sempre più ricco il programma di Identità Golose 2006, il congresso italiano di cucina d’autore, ideato e curato da Paolo Marchi, www.identitagolose.it. Come il primo, pure il secondo si terrà a Milano a Palazzo Mezzanotte, storica sede della Borsa, dal 29 gennaio al 1° febbraio. Ma a differenza del primo, il secondo avrà una durata maggiore perché ai giorni salati, è stato aggiunto il giorno dolce, quello di chiusura quando, dopo le relazioni di 21 chef di sette Paesi diversi (con l’Italia, anche Francia, Grecia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti e Svezia), saliranno sul palco i relatori di Dossier Dessert, la ciliegina di Identità Golose che prevede anche uno spazio specifico per il cioccolato e uno per il gelato artigianale. Tra gli altri, presenteranno le loro creazioni Corrado Assenza, Jordi Butron, Enrico Cerea, Angelo Corvitto, Iginio Massari e Jordi Roca. Tra loro c’è chi è gelatiere, Corvitto, chi pastry-chef, i due Jordi, chi pasticciere classico, Massari, tutti espressioni di un mondo dolce che deve ormai entrare in contatto con la ristorazione perché in troppe insegne un pasto termina con la carne o il formaggi. E al dessert viene riservato un angolo a parte.