I due sogni del Genoa: il quinto posto e il portoghese Deco

Domani il presidente Preziosi comunicherà il nome dell'attaccante che sostituirà Milito. Quasi sicuramente dovrebbe essere Hernan Crespo. Kharja e Dembelè sono ormai in dirittura d'arrivo, mentre la situazione Acquafresca è ancora in stand-by. Calciomercatoweb però fa sapere che potrebbe essere il portoghese Deco, il dopo Motta. Operazione importante grazie anche all'intercessione di Marco Branca dirigente dell'Inter.
Intanto i ragazzi di Gasperini giocano a Torino, dove cercheranno la matematica certezza del quinto posto. Ricordiamo che arrivare quinti significherebbe partire il 20 agosto, e non il 30 luglio, se si arrivasse invece sesti. Recuperati Bocchetti e Milanetto, anche Modesto dopo la contusione al ginocchio è partito per la città della Mole. Saranno innumerevoli gli sguardi verso questa gara, fondamentale per i granata in chiave salvezza. Come hanno dichiarato Gasperini e Preziosi il Genoa non regalerà nulla, e dunque all'Olimpico scenderà in campo con la formazione migliore. Rubihno in porta, Bocchetti, Ferrari e Sokratis in difesa, Rossi e Criscito sulle due corsie esterne, con Motta e Juric in mezzo. In avanti Milito sarà affiancato probabilmente da Sculli e Jankovic. Oltre mille i tifosi al seguito del Grifone.