I falsi 007 volevano arrestare Fazio

Il piano dei falsi 007 era folle. Nelle intercettazioni si parla addirittura di una cattura del governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio. Inoltre erano stati preparati dossier anche su alcuni giudici. Sulla vicenda della «polizia parallela» è intervenuto anche il ministro dell’Interno Pisanu. «Finora questi signori hanno distribuito patacche di latta». Il responsabile del Viminale, che per la prima volta interviene nella vicenda del Dssa, aggiunge: «Non sottovalutiamo mai nulla e non intendiamo lasciare la benché minima ombra di dubbio sulla vicenda».