I «fanghi» della Sinistra

Non naviga in buone acque la Sinistra, dopo la sconfitta elettorale. E allora prova con i fanghi. Si terranno tutti in località termali, i congressi che tenteranno di traghettare fuori dalle sabbie mobili le forze politiche ormai extraparlamentari. I socialisti si riuniranno a Montecatini il 4 e 5 luglio. I Comunisti italiani di Oliviero Diliberto dal 18 al 20 luglio saranno a Salsomaggiore. Hanno preferito Chianciano i Verdi, 18-20 luglio, e Rifondazione comunista, 24-27. Dicono i compagni che le uniche terme off limits sono quelle di Fiuggi, perché sono roba di destra. Obietta qualcuno che tanto varrebbe provare, ad An dopo la svolta non è mai successo di restare fuori dal Parlamento...