Per i fari meglio lampadine «fredde»

Il primo passo per chi parte è consultare il meteo e la situazione della viabilità. E poi l’auto: viaggiate esclusivamente con gomme in ottimo stato e catene da neve a bordo. Utilizzare, se possibile, un sistema di fari di ultima generazione (con lampadine cosiddette «fredde»), antinebbia correttamente orientati. Tenere a portata di mano panni antiappannamento. Lasciare socchiuso un finestrino verificare lo stato dei tergicristalli e del parabrezza: le rigature deformano il «visus».