I Foo Fighters si sono inventati un genere Ecco un’altra puntata delle comiche rock

Eddai che ogni tanto bisogna anche riderci su. Dave Grohl, che dopo la morte di Kurt Cobain e dei Nirvana, ha fondato i Foo Fighters, lo fa da un pezzo. Essendo un bravo attore (anche nella vita, accusa Courtney Love), quasi in ogni video della band recita in più ruoli, generalmente a metà tra Borat e Mr. Bean. In Long road to ruin ha imbastito una specie di soap opera comica nella quale è il baffutissimo dottor Davy Grolton, che all’inizio si presenta burbero come il Dr House con tanto di scenata in sala operatoria. Ma poi diventa una caricatura patinata dell’innamorato folle disposto a tutto, persino a fondare una rock band, per riconquistare l’amore perduto (che è la bella Rashida Jones). Oddio, non è che si rida molto perché in fondo la trama è così insulsa. Ma nei quattro minuti del video c’è una spensieratezza che, quella sì, è proprio rock e ritrovarla non guasta mai. Bravi (ma che brutti colori).

FOO FIGHTERS - Long road to ruin (Sony Bmg)