I fotoreporter romani si associano nell’Fpa

Diffondere un’etica del fotogiornalismo, divulgare una specifica preparazione professionale e un riordino complessivo del settore. Sono gli obiettivi principali di Fpa, Fotoreporter professionisti associati, costituita ieri, che raggruppa oltre cento fotoreporter che operano a Roma, assunti in testate locali e nazional, free-lance e indipendenti. «L’avvento del digitale - ha sottolineato il presidente dell’associazione, Giuseppe Giglia - hanno permesso a molti dilettanti, spesso privi di una conoscenza delle regole basilari dell’informazione, di entrare in contatto col mondo editoriale stravolgendo i già precari equilibri che regolamentavano l’attività dei fotoreporter».