I funerali si terranno nel Duomo di Parma

La famiglia sospettava una fuga a piedi non avendo sentito rumori. Il rebus dell’uccisione dell’ostaggio subito dopo averlo prelevato

Parma. L’ondata di commozione e di solidarietà di un’intera provincia ha indotto la famiglia Onofri ad accettare l’idea di svolgere i funerali di Tommy nel Duomo di Parma. Ad annunciarlo è l’avvocato Claudia Pezzoni, legale e amica degli Onofri. La data della celebrazione, che probabilmente sarà officiata dal vescovo della città ducale Cesare Bonicelli, è ancora incerta: probabile comunque la giornata di mercoledì.
Prima delle esequie del bambino però la magistratura dovrà assegnare l’incarico dell’autopsia, che secondo indiscrezioni si terrà nelle prime ore di oggi. Quindi, non appena sarà rilasciato il necessario nullaosta, la famiglia Onofri potrà provvedere alla sepoltura.