I gay insistono: «La sfilata non si sposta»

Gay Pride a Genova? Tutto in forse. Nonostante le sicurezze vantate da alcune parti politiche che appoggiano la manifestazione dell’orgoglio omosessuale, non c’è ancora nulla di fatto né sulla data, né sull’orario della sfilata. Nessuna decisione è stata presa infatti nella riunione di ieri tra il prefetto di Genova Anna Maria Cancellieri e gli organizzatori del Gay Pride 2009 Riccardo Gottardi, segretario nazionale Arcigay e Francesco Serreli, presidente provinciale. Da un lato il prefetto ha ribadito le sue perplessità sulla coincidenza, sabato 13 giugno, con la processione del Corpus Domini. Dall’altro Arcigay non sembra per il momento disposto a scegliere un’altra data pur dicendosi (...)