I gesti ripetuti sferruzzando regolarizzano il battito del cuore Tutto sulla moda del knitting

Tra le attività manuali dal potere altamente rilassante, svetta il knitting, una tendenza partita da New York, dove sono nati i famosi knit cafè, ma che trae ispirazione da un'arte antica: l'arte dello sferruzzare. Il lavoro a maglia - diffuso ormai tra donne e uomini - ha in effetti innumerevoli vantaggi per la nostra salute. Come nel caso dei coloring books, il knitting comporta una serie di gesti ripetuti, che attivano la concentrazione e distraggono da eventuali problemi fisici o mentali. Che sia in una pausa davanti alla tv o in un pomeriggio di relax, lavorare all'uncinetto riduce inoltre la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna già dopo pochi minuti.

La realizzazione di una serie ordinata di punti, oltre ad allenare pazienza e determinazione, stimola i sensi visivi e tattili e aiuta, attraverso il movimento bilaterale delle mani, il coordinamento. Per chi vuole cimentarsi con il knitting, ci sono realtà come «We are knitters», brand internazionale fondato da María José Marín e Alberto Bravo, che vende on line kit adatti a tutti i livelli e comprensivi di gomitoli, ferri, pattern, aghi, etichette e confezioni wak. Per chi è già pratico, Cuore di Maglia offre la possibilità di unire relax e solidarietà: questa Ong è sempre alla ricerca di aiuto per realizzare corredini per i bambini prematuri delle Terapie Intensive Neonatali di tutta Italia. Su www.do-knit.it si trova un elenco dei knit cafè dove sferruzzare in compagnia. ACio