I giovani moderati sbancano Berlino

L’Italia dei giovani (moderati) batte Francia e Germania, fuori casa. Al Congresso di Berlino dello Yepp (Youth of the European People’s Party), presente la cancelliera Merkel con il presidente del Ppe Martens. E i ragazzi targati Pdl, Udc e Uder capitanati dalla più giovane deputata Annagrazia Calabria hanno condotto alla vittoria il Gruppo del Sud Europa del segretario generale uscente Carlo De Romanis (nella foto al centro), che esulta: «Vinciamo in Ue se siamo uniti». Per la prima volti eletti due rappresentanti al board, il Pdl Andrea Occhipinti e Riccardo Pozzi dell’Udc. Fuori gioco i baby preferiti da Sarkozy.