I giudici di Napoli chiamano Mastella: sarà interrogato

Mastella sarà interrogato dalla Procura di Napoli. Il provvedimento è stato firmato nell’ambito dell’inchiesta avviata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) e poi trasmessa all’autorità giudiziaria di Napoli per competenza territoriale. I magistrati napoletani ipotizzerebbero gli stessi reati per il quale l’ex ministro era stato indagato dalla procura casertana. Tra i reati contestati ci sono il concorso esterno nella presunta associazione per delinquere e il tentativo di concussione ai danni del governatore della Campania, Antonio Bassolino. Non si conosce la data dell’interrogatorio, che dovrebbe svolgersi comunque la prossima settimana. Mastella ha assicurato: «Andrò con fiducia, rispetto e serenità»