«I gol di Ibra? Ho applaudito»

Applausi alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic. Applausi ancor più importanti perché arrivano dalla sponda rossonera di Milano, nel segno di un grande fair-play. Paolo Berlusconi, intervenuto telefonicamente all’emittente tv Telelombardia, nel fornire notizie tranquillizzanti sul fratello Silvio con il quale ha detto di aver parlato poco prima, ha commentato anche la vittoria dell’Inter di sabato, targata Zlatan Ibrahimovic: «Ieri al gol dei nerazzurri mi sono alzato in piedi ad applaudire Ibrahimovic perché è un giocatore che merita ammirazione indipendentemente dai colori che indossa. È un bel campionato, con tante squadre forti, noi siamo abituati a stare in testa alla classifica, comunque vinca il migliore». Quindi una domanda sull’andamento altalenante di Shevchenko. «Una scommessa persa - si è domandato Paolo Berlusconi -? È stato il ritorno del figliol prodigo, non è un fallimento ma una potenzialità ancora inespressa e al Milan farà sicuramente bene».