I Grandi all’Opec: «Serve più petrolio»

Il mondo è a un passo dalla recessione economica. A lanciare l’allarme è stato il vertice del G8 sull’energia ad Aomori. Dopo che il prezzo del petrolio ha superato i 139 dollari, i protagonisti del summit hanno invitato i produttori di greggio ad «aumentare gli investimenti e rispondere ai bisogni del mercato», cioè ad aumentare la produzione. Altrimenti, «si rischia la recessione globale dell’economia». Intanto, grande attesa oggi alla riapertura dei mercati: la corsa del petrolio potrebbe continuare.