I laboratori informatici fanno il pieno di allievi

Da un paio mesi sono attivi in due Onlus della periferia milanese impegnate contro la dispersione scolastica e il disagio giovanile due laboratori informatici attrezzati con il sostegno della Ca, multinazionale dell’informatica. Le aule permettono ai bambini di famiglie in difficoltà di recuperare i deficit scolastici e divertirsi. In queste prime settimane hanno ospitato 45 bambini fra 11 e 17 anni, che hanno utilizzato i pc per fare i compiti, esercitarsi sui software (Publisher e PowerPoint i programmi più usati) e per navigare su Internet. Presto saranno attivati sia presso la Cooperativa Sociale Spazio Aperto Servizi (in via Mac Mahon) che presso Un naviglio per i minori Onlus (zona Stadera) lezioni e laboratori. Tra le attività previste la creazione di biglietti di auguri di Natale.