I Legnanesi all’Idroscalo «Il cortile del pover christ»

Quest’inverno lo spettacolo portò 43mila spettatori

Per i temerari costretti a soffrire la canicola cittadina, non c’è che l’imbarazzo della scelta per poter trascorrere serate in compagnia del divertimento e dello svago organizzate sulle rive del cosiddetto «mare dei milanesi». Nico Colonna, direttore artistico della terza edizione di Idroscalo in festa 2007, ha riservato un posto d’onore anche per il teatro che questa sera non mancherà di essere celebrato nella sua forma più popolare. Nello Spazio Tribune dell’Idroscalo, infatti, saranno I Legnanesi di Felice Musazzi a dare vita a Il Cortile del pover christ, la riduzione dello spettacolo che quest’inverno, al Teatro Nuovo, ha spopolato facendo ridere 43mila spettatori. «Sono quattro anni - racconta Antonio Provasio che, nei panni della Teresa, rappresenta il degno erede di Felice Musazzi - che, forti del successo delle commedie dialettali che presentiamo durante la stagione teatrale canonica, abbiamo deciso di investire portando sulle piazze, nelle cittadine e in spazi alternativi la versione ridotta delle nostre riviste. Quest'inverno, nel periodo natalizio, fino a febbraio, sulla scena del Teatro Nuovo, con Pover christ superstar, abbiamo cercato, anche se a fatica, di accontentare le numerose richieste facendo, durante i weekend, doppie repliche». Due ore di divertimento a suon di battute salaci e di commenti, pungenti ma realisti contro i politici e non solo. La famiglia Colombo, composta dalla Teresa, il Giovanni e la soubrettona Mabilia eternamente zitella a caccia di marito, attorno alla quale ruotano gli altri personaggi della vita del cortile, porta in scena la tradizione legnanese e lombarda, rendendo omaggio ad uno dei suoi massimi esponenti. «Ovviamente non possiamo avvalerci dello sfarzo dei costumi e della ricchezza delle scenografie che ci accompagnano, invece, negli spazi convenzionali. Tuttavia, offriamo spettacoli di pari dignità concentrandoci sulla prosa, puntando sul divertimento e sull’improvvisazione, componente fondamentale dei nostri spettacoli».
Il cortile del pover christ
Idroscalo oggi ore 21.30
Ingresso gratuito. Per informazioni 02-77406370