I luoghi della mia anima

<em>I luoghi della mia anima</em> è il titolo del libro scritto da “un uomo del sud” Angelo D’Amelio e edito da Albatros, presentato stasera a Roma

di Franca Iannici

I luoghi della mia anima è il titolo del libro scritto da “un uomo del sud” Angelo D’Amelio e edito da Albatros, presentato stasera a Roma presso la Sala Protomoteca del Campidoglio durante il convegno dal tema “Gli uomini del sud”.

Tra le autorità saranno presenti al convegno on. Antonio Tajani, vice presidente Commissione Europea e CommissarioEuropeo all’Industria e Imprenditoria, on. Aurelio Misiti, vice ministro infrastrutture e trasporti e Mons. Lorenzo Leuzzi, dir. Ufficio Pastorale Universitaria, l’on. Marco Siclari, vice presidente Commissione Bilancio, delegato del Sindaco Rapporti Istituzionali e territoriali tra Roma capitale e Università e naturalmente il sindaco di Roma Gianni Alemanno.

L’autore racconta un viaggio introspettivo nella sua terra natia, la Puglia, attraverso i luoghi incantati della sua memoria e della sua anima esaltando le convergenze tra spiritualità e sentimento amoroso per le proprie radici. mettendo in risalto saldi valori, principi e sentimenti che rappresentano la ricchezza appunto degli uomini del sud. Leggere un libro come questo ci rende più forti e capaci di affrontare il futuro

Angelo D'Amelio, pugliese, avvocato, esperto in drafting e public affairs, ha maturato la sua esperienza presso il Dipartimento Internazionale dell'Ufficio Legislativo della Camera dei Deputati. Attualmente lavora nell'ambito delle relazioni istituzionali della Pubblica Amministrazione (www.angelodamelio.com)