I magistrati onorari pronti allo sciopero

Magistrati onorari sul piede di guerra: «Se entro i primi giorni di gennaio Prodi non darà pieno e incondizionato avallo agli accordi assunti dal Ministro della Giustizia Mastella», la Federmot (associazione che rappresenta la metà dei 4mila tra vice procuratori onorari e giudici onorari di tribunale) «entrerà in sciopero dal 29 gennaio». L’annuncio della protesta (si parla di una «serie di scioperi») è contenuta in una nota dell’organizzazione. La Federmot chiede il «riordino delle competenze e dello status giuridico» dei magistrati onorari; tanto più in vista della scadenza del 2 giugno 2008, quando «tutti i magistrati onorari di tribunali non potranno più essere addetti ai tribunali e alle procure della Repubblica».