I mercati emergenti spingono il fatturato

Benetton

Benetton ha registrato nel primo semestre 2008 un utile di 72 milioni di euro, in crescita del 2,5% rispetto allo stesso periodo del 2007. I ricavi netti sono cresciuti del 2,9% a 996 milioni. Lo ha annunciato ieri il gruppo in una nota. Per l’intero esercizio vengono confermati gli obiettivi, con ricavi attesi in crescita del 6%, un margine operativo lordo e un risultato operativo in aumento di almeno il 7% rispetto al 2007. L’indebitamento finanziario netto si è attestato a 555 milioni, rispetto ai 475 milioni di fine 2007. Bene soprattutto le vendite nei mercati emergenti (Russia ed ex-Unione Sovietica, Turchia, India, Cina e America Latina), con un incremento del 25%.