I migliori ristoranti a metà prezzo: ecco 2eat

Da una start up lanciata da quattro giovani biellesi nasce una tessera per gustare le proposte dei migliori chef della tradizione piemontese. A metà prezzo

Provare ogni volta un ristorante diverso. Tradizione e creatività, grandi classici e proposte innovative. Non è un salone del gusto, ma una start up lanciata da quattro giovani biellesi con un nome inglese: 2eat. Consiste in una tessera, che per la prima edizione ha eccezionalmente durata di 15 mesi e costo di 49 euro (scadrà infatti il 31 dicembre 2015) e diventa un lasciapassare per le eccellenze nella ristorazione locale: i possessori e i loro commensali hanno diritto a uno sconto del 50% sui piatti del menù, bevande escluse. La novità rispetto ad altre iniziative di sconti legati ai ristoranti? La tessera si può tenere tranquillamente in tasca, presentandola soltanto al momento del conto senza anticiparla in precedenza.

Il progetto 2eat, nato con il supporto dell'Unione industriale di Biella, ha coinvolto una selezione di ristoranti e chef che comprende Biellese, Vercellese e Novarese, ma l'area di ricerca si sta ampliando rapidamente. Ogni locale può essere visitato una sola volta, «l'unicità dell'utilizzo - spiegano i quattro giovani imprenditori che hanno ideato e promosso il progetto - è insita nella filosofia del circuito stesso: il piacere di sperimentare sempre tavole e ospitalità diverse aderenti».
I ristoranti del circuito rappresentano il meglio del panorama gastronomico piemontese. Per citarne alcuni ci sono Il Patio (ristorante stellato Michelin), la Croce Bianca di Oropa, Franz di Formigliana, il Giardinetto di Vercelli, Da Armando a Camburzano, Villa Paolotti di Gattinara, il Ristorante Impero a Sizzano. Ma il network di 2eat è continua espansione.

Entrare a far parte del circuito vuol dire ricevere una card, personale e non cedibile, cartacea comprensiva di tutte le informazioni necessarie al suo utilizzo, la storia e la filosofia di tutti i ristoranti aderenti con piatti segnalati, chef e sommelier. E il sito web www.2eat.it permette un continuo aggiornamento sui ristoranti e sulle proposte di degustazioni, eventi e menù appositamente pensati per i soci. Non resta che comprarla, regalarla o, perché no?, farsela regalare. E poi via di mandibole.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 16/11/2014 - 09:32

qui in Germania ci sono blocchetti con cupons con ristoranti che per 2 persone paga una solamente escluse le bevande.Costo del blocchetto 10 euro annui.Mangiano 2 si paga solamente per una persona.