I miliziani hanno ancora 10mila razzi

I miliziani di Hassan Nasrallah possono continuare ancora per diversi mesi a colpire la Galilea con i razzi katiuscia, secondo informazioni di intelligence pubblicate ieri dalla stampa israeliana. All’inizio del conflitto con Israele, il 12 luglio, gli hezbollah avevano 13mila razzi katiuscia. Di questi oltre 1.500 sono stati sparati sulla Galilea e altrettanti sono stati distrutti dalla forze israeliane. Israele, secondo la stampa, è riuscito a danneggiare in maniera molto più severa i razzi a maggiore gittata e i missili pure in possesso degli hezbollah, fra cui i Zilzal iraniani e i Fajar. In 20 giorni di combattimenti in Israele sono state danneggiate 5.500 abitazioni.