I «Minim’Art» suonano la vecchia Europa

Questa sera è di scena la musica popolare nel cortile dell’Angelo per la rassegna «Notti animate sulle terrazze di Castel Sant’Angelo. Si esibiranno I Minim’art, complesso strumentale nato nel 2004 con l’intento di rivisitare le tradizioni musicali europee. Il repertorio dei Minim’art spazia dalla musica balcanica, alle tradizioni mediterranee, senza dimenticare compositori e musicisti come Django Rehinardt e Petrolini. I Minim’art, inoltre, proporranno anche un repertorio di brani originali.