«I Modà alla Notte Bianca? Una bufala genovese»

«Modà» a Genova per la Notte Bianca? «Nessuna trattativa è stata mai avviata dalla Casa discografica “Ultrasuoni”, per concordare la partecipazione del gruppo musicale dei “Modà” alla Notte Bianca di Genova, in programma il prossimo 10 settembre». La precisazione, definita «urgente e doverosa, considerato che non ci sono mai stati seri contatti, che avrebbero potuto portare alla partecipazione dei Modà all’evento» arriva dall’amministratore della casa discografica Lorenzo Suraci, che ieri ha divulgato un comunicato stampa in cui si spiegano i termini della questione.
«Risultano, dunque, destituite di qualsiasi fondamento le notizie di stampa, pubblicate in particolare dal quotidiano Il Secolo XIX, secondo cui i Modà stessi avrebbero chiesto un elevato cachet, per partecipare alla Notte Bianca», precisa Suraci - patron anche di Rtl 102,5 - che aggiunge «Sono il frutto di pura fantasia, dunque, le cifre pubblicate (centoventicinquemila euro, ndr) anche sul sito internet dello stesso Secolo XIX».
Insomma l’amministratore della casa discografica punta il dito con chi se la suona e se la canta tutto da solo, per dirla in parole povere, dando per vero quello che forse è stato soltanto un primo approccio per avvicinare un gruppo musicale affermato e far sì che possa animare la Notte Bianca genovese.
«Va aggiunto - continua e conclude Suraci - che il gruppo, nei giorni precedenti e successivi la Notte bianca genovese, sarà impegnato in varie date del tour, che sta portando i Modà a percorrere con grande successo tutta Italia. Ultrasuoni reputa oltretutto non rispettoso degli appassionati, che hanno già acquistato i biglietti per le date a pagamento, l’inserimento di un concerto gratuito a ridosso del tour ufficiale».
Al sindaco Vincenzi che dice di credere molto nell’importanza della Notte Bianca, soprattutto per l’apertura verso il pubblico dei giovani genovesi, non resta che mettere in moto gli uffici per cercare una buona alternativa. Il sindaco è concentrato sull’organizzazione della Notte Bianca: si tratta di uno, se non il primo argomento del suo blog, aperto per parlare direttamente con i cittadini sul sito del Comune.